top of page

A-a-bbronzatissimi!



Il sole, preso con moderazione, permette di raggiungere una bella abbronzatura e apporta diversi di benefici: per esempio, aumenta le difese immunitarie e rinforza le ossa, stimolando l’organismo a produrre la vitamina D, utile per fissare il calcio.

A volte capita, però, di scottarsi perché si esagera con l'esposizione o non si usa la corretta protezione solare.

Quindi, cosa puoi fare quando sei rosso come un gamberetto e ormai la frittata è fatta?

Ecco alcuni rimedi naturali per lenire le scottature!


☀️Il bagno con l’amido: lo si compra in polvere in farmacia e si sciolgono sei cucchiai nell’acqua fresca del bagno. É consigliato fare questo trattamento prima di andare a dormire perché da molto sollievo e ti permetterà di riposare meglio.

In alternativa al bagno si possono fare degli impacchi con un canovaccio imbevuto in acqua e amido!


☀️Tè verde: Dopo aver messo le foglie in infusione, lascialo raffreddare e poi aggiungilo all’acqua della vasca da bagno, oppure applicalo direttamente sulla pelle ustionata utilizzando un batuffolo di cotone.


☀️Aloe vera: perfetta in caso di scottature solari, irritazioni della pelle, ustioni ed eritemi solari e anche nei trattamenti doposole. Le foglie di aloe vera spezzate producono un gel lenitivo che, applicato sulla pelle, dona immediatamente una sensazione di benessere.

In erboristeria e farmacia si trova il gel già pronto.




7 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentários


bottom of page